venerdì 17 novembre 2017

ANTEPRIMA: LAS 0906 IL CODICE di Tiziana Iaccarino


Buon Pomeriggio a tutti,
oggi voglio presentarvi in anteprima il nuovo romanzo di Tiziana Iaccarino,
Un romanzo che ci rivelerà una nuova Tiziana,
Un romanzo Thriller.


Scheda Libro:

Titolo: “LAS 0906 il codice”
Autrice: Tiziana Iaccarino
Data di pubblicazione: 20 novembre 2017
Venduto su: Amazon Media EU S.à r.l.
Formato: eBook e cartaceo
Genere: Thriller - Giallo
Pagine: 120
Prezzo eBook: € 0,99
Prezzo cartaceo: € 4,99

Copertina.

La copertina del formato digitale e cartaceo è realizzata da LG Book Covers.


SINOSSI:

Isola di Maiorca, Spagna. 9 Giugno 2014.

La famiglia Santis è proprietaria di un'antica tenuta costruita, a picco sul mare, su una delle zone rocciose più belle dell'isola di Maiorca, ma è all'oscuro di ciò che la casa nasconda da secoli.
Lorena e Alberto non sanno che i genitori, a loro volta, tacciono intorno a una verità arrivata a sconvolgere la loro vita, simultaneamente a una serie di coincidenze targate tutte da una stessa incisione: “LAS 0906”.
Che cos'è quel codice e dove li porterà?
Alberto crederà di avere tra le mani una rivelazione sconvolgente, ma forse sarà troppo tardi quando, insieme a Lorena, dovrà avere a che fare con un'amara sorpresa.
Lorena, dal canto suo, non sa che un nemico può nascondersi dietro il volto di chiunque e dovrà lottare per riconquistare l'agognata serenità.
L'amore sarà in grado di aiutarla a buttarsi alle spalle un passato che trascina le catene di una prigione senza via di fuga?





domenica 12 novembre 2017

Recensione: Starlight di Bianca Rita Cataldi


Titolo: Starlight
Autore: Bianca Rita Cataldi
Serie: Riverside (Prequel) 
Genere: Paranormal. Mistery, Fatasy
Pag. 42
Casa Editrice: Self
Link d'acquisto:

Il racconto è gratuito

SINOSSI

*Starlight è un racconto prequel della saga Riverside, ma è autoconclusivo e può essere letto anche da chi non conosce la trilogia originale*
Riverside, 1865. L’anziana Mrs Fielding coltiva da anni il sogno di fondare in città una scuola per ragazzi e ragazze. Quando Miss Sheridan, dopo aver ereditato la grande e misteriosa villa sul fondo di Silverbell Street, torna a Riverside, il progetto di una scuola sembra essere a un passo dall’essere realizzato. Tuttavia, circolano strane voci su Clara Sheridan e sulla villa che un domani dovrebbe ospitare la Lucretius Grammar School. Tra riti magici di protezione e superstizione, tra i corridoi polverosi della villa e i sogni premonitori di Clara, Mrs Fielding dovrà scendere a patti con una realtà fatta di universi paralleli e spiriti maligni pronti a tutto pur di sconvolgere l’equilibrio tra i mondi.

Voto libro: 5 stelline

RECENSIONE

...Vedeva in anticipo, nei sogni che la tormentavano di notte, ciò che sarebbe accaduto nel futuro e, soprattutto, era in contatto con la Grande Madre, creatrice degli universi.

Con questo racconto, l'autrice, ci porta a conoscere la vera storia, la vera natura della scuola di Riverside.
Ormai abbiamo capito che Riverside vive in due dimensioni,
ma bisogna tenere sotto controllo l'equilibrio.
Anche noi dobbiamo tenere l'equilibrio.
Io non credo in un Dio buono e in un Diavolo feroce.
Io credo che tutti noi abbiamo due lati, quello buono e quello oscuro,
sta a noi tenere l'equilibrio tra i nostri due noi,
ed è proprio quello che bisogna fare con Riverside.
La scuola era un portale, così come la casa di bambole di Amabel,
attenzione perché qui non scopriamo solo i misteri della scuola,
ma anche la storia della casa di bambole.
Un giocattolo molto antico che ritroviamo ai tempi d'oggi.
Un sogno di una donna che si realizza; due ragazze alle prese con incanti,magie per evitare che il male si abbatta sulla scuola.
Adoro la magia, adoro le streghe, adoro le dimensioni.
Sono una wicca e in questo racconto ho letto del mio mondo, dell' universo che viaggia nella mia anima.
Io credo in vite parallele in altre dimensioni e sono sicura che si può arrivare attraverso i sogni o i viaggi ancestrali o meditativi.
Grazie Bianca, leggendolo è stato come essere Mrs Sheridan.

giovedì 2 novembre 2017

Recensione: Rewind di Bianca Rita Cataldi


Titolo: Rewind (Vol.3)
Saga: Riverside
Autore: Bianca Rita Cataldi
Genere: Mistery
Casa Editrice: Self
Pag. 91
Link d'acquisto:
Prezzo ebook:
€ 1,99
Disponibile con kindle unlimited

SINOSSI

Riverside, Regno Unito. Amabel è ormai tornata a casa e non ricorda più nulla di tutto ciò che ha vissuto nel mondo parallelo. Soprattutto, non ricorda Damian. Lui, però, intrappolato nella sua realtà, non ha perso la memoria e cerca disperatamente di raggiungerla, pur sapendo che dovrà sfidare l’ira di un destino che gli è avverso e che gli ha anche rubato Megan, la sua confidente e migliore amica. Intanto Amabel, ormai privata di ogni ricordo della surreale esperienza vissuta alla Lucretius Grammar School, conduce la sua vita dividendosi tra un lavoro che non ama e i pomeriggi trascorsi con la sua amata nipote, Magdalen. Tuttavia, il passato sta per raggiungerla e ben presto scoprirà che la scuola abbandonata alla fine di Silverbell Street non è ciò che sembra. Un ragazzo in blazer blu con uno stemma dorato sul taschino la sta aspettando e, con lui, la svolta che cambierà per sempre il suo destino.

Voto libro: 4 stelline

RECENSIONE

Il tempo addormenta come morfina, sopisce, ma non cura.

Siamo arrivati al finale di questa saga: Riverside. 
Tutto gira intorno al tempo... sì il tempo che non guarisce, ma assopisce il dolore
non lo elimina. Basta un attimo: un ricordo, una foto, uno sguardo per far tornare reale quel dolore che abbiamo cercato di mascherare. Pensavamo di esser furbi, invece abbiamo ingannato solo noi stessi. Il tempo è un grande ingannatore, ci illude, non ci aiuta veramente.
E lo sa bene Damian che è alle prese non solo con il tempo, ma anche con un'altra dimensione. Ad avere il coraggio di Damian, affrontare e sconvolgere il proprio destino. Damian ha sfidato il tempo e ne è uscito vincitore, ha rischiato di perdere tutto.
Noi saremmo disposti a perdere tutti i ricordi per amore, per essere felici?
Io rischierei.
Basterebbe saper leggere il nostro cuore, la nostra anima che urla, grida contro la disperazione. Dovremmo imparare a conoscere meglio noi stessi...
Solo dopo ciò potremmo affrontare il tempo, il mondo e sconfiggere tutti i fantasmi che ci offuscano la mente.
Il tempo è mio nemico e io lo sconfiggerò
e dopo questi 3 bellissimi romanzi, mi tuffo sui prequel e i sequel di Riverside, perché non è facile abbandonare Amabel e Damian, ormai per me sono come due amici.
Per questo ti ringrazio Bianca, ho conosciuto due personaggi fantastici.






ANTEPRIMA: Slave (serie corde&rossetto) di Emily Storm


Buon Pomeriggio miei cari lettori e mie care lettrici,
Oggi vi posto in anteprima Slave, il #2 volume della serie Corde&Rossetto,
Il precedente si chiama "Hold Me"
Il romanzo esce il 3 Novembre




SCHEDA LIBRO:
Titolo: Slave #2
Serie: Corde&Rossetto
Autrice: Emily Storm
Genere: Thriller, Erotico, Erotic-Suspense
Casa Editrice: Self
Pag. 125 circa
Link D'acquisto:
Prezzo ebook: € 1,99
Cartaceo € 6,76
Disponibile con Kindle Unlimited
Il romanzo Slave è in pre-order

SINOSSI:
Melbrooke City è tornata ad essere una cittadina tranquilla dopo la scomparsa nel nulla del serial killer, ma ha lasciato un segno indelebile nell'anima di Ana. Il serial killer delle corde e rossetto, così soprannominato dalla stampa, ha piantato un seme malato nel grembo di Ana Alves. E' nato un fiore: Melissa Alves, una creatura innocente ignara di avere un padre psicopatico. Ana è stata allontanata dal dipartimento di polizia perché psicologicamente provata. Di quell'esperienza solamente una cosa le è rimasta stampata sulla pelle, iniettata nel sangue: il bondage. Ana Alves dovrà affrontare tre colloqui nell'arco di un mese con la psicologa del dipartimento di polizia per tornare ad essere l'agente Alves. Nel frattempo rincorrerà quella passione che l'ha marchiata. Frequenterà corsi e locali notturni per apprendere le tecniche del bondage. La ragazza non ne potrà fare a meno. Niente la eccita di più nel farsi legare, nel privarsi della propria libertà, mettersi nelle mani del proprio maestro. Il bondage l'ha resa SCHIAVA. Schiava del fascino di quelle emozioni proibite, di quei piaceri nascosti. Alex Bathory piomberà nella sua vita come un fulmine a ciel sereno, ma Ana, nonostante lo ami alla follia, non riesce ad avere un legame serio con lui. Non vuole trascinarlo nell'inferno che circonda la sua vita. Un altro uomo metterà in dubbio i sentimenti di Ana: Mark Donald, il maestro di bondage. Lui sa capirla, hanno la stessa passione, eppure il suo cuore grida un altro nome. C'è solo una una persona che le impedisce di vivere la sua vita nella piena tranquillità: il serial killer. Ha paura che possa tornare per renderle la vita un vero inferno.
E tornerà!
Ana riceverà lettere piccanti, minatorie. Il serial killer delle corde e rossetto vuole qualcosa che lei protegge con tutta se stessa: MELISSA.
***************************************************
IL ROMANZO TRATTA ARGOMENTI DI SESSO E DI VIOLENZA.
NON INDICATO PER PERSONE CON PREGIUDIZI, SCETTICISMO E UN PUBBLICO DI LETTORI NON MAGGIORENNE.


SERIE: CORDE&ROSSETTO
#1 Hold me
#2 Slave

"SLAVE" è il secondo volume della serie: Corde&Rossetto.
Un romanzo che vi terrà con il fiato sospeso, ma allo stesso tempo vi guiderà in scenari erotici del bondage.
SCENARI CHE VARIANO DAL THRILLER, ALLA SUSPENSE, AL CALDO EROTISMO FINO A SCENE VIOLENTE.

LINK AUTRICE:
Pagina Autrice:
Profilo Facebook
Profilo Twitter:


ESTRATTI:

Alex la guardò perplesso. Di colpo era cambiata. Qualcosa era scattato in lei, anche l'altra volta era successa la medesima cosa. Non perse altro tempo a pensare. La sua lingua umida scivolò sulle caviglie di lei, mentre con le mani, avide di desiderio, toccava quelle gambe lisce, perfette, con ardore. Ad Ana piacque quella novità. Scorse un movimento da dietro la finestra. L'ombra dell'uomo si stava sbottonando la cintura. La cosa la colmò di desiderio.
*********************************************************************************

«Non ci pensare più. Io ti poteggerò, Ana. Te lo prometto.»
«Io non voglio nessuno che mi protegga! Voglio badare a me stessa. Non voglio promesse. Sai bene, Alex, che non puoi mantenere una promessa del genere.»
Bathory era scosso da quelle parole colme di rabbia. Ana non voleva portare nessuno nel suo limbo. Quell'inferno non voleva condividerlo con nessuno. Lo avrebbe affrontato a muso duro, corazzata d'orgoglio e rancore. Era sicura di farcela da sola. Alex non voleva contraddirla. C'era tempo per farle cambiare idea; c'era tempo per pensare a una vita insieme; c'era tempo, ma non ora.
***********************************************************************
Gli occhi colmi di lacrime di Ana, gli stavano trafiggendo il cuore. «Ana, tu eri incinta, combattevi contro i demoni chiusi nella Suite Passion. Non c'era posto per me... ammettilo!»
«E non c'è nemmeno adesso!»
«Cosa? Perché, Ana?»
«Mi vedo con un altro e ora riportami in centrale.»
Il silenzio regnava all'interno dell'automobile. Le parole di Ana lo aveva ferito al cuore. La gelosia lo stava stritolando.
Chi era quell'uomo misterioso?
Possibile che Ana stesse mentendo?


domenica 29 ottobre 2017

Anteprima: Maledetta di Tiziana Cazziero

Buona domenica miei cari lettori e mie care lettrici,
in questo pomeriggio ricco di nuvoloni grigi voglio presentarvi un'anteprima:
"Maledetta" di Tiziana Cazziero



Scheda Libro

Titolo: Maledetta 
Nome autore: Tiziana Cazziero 
Genere: Romance suspense 
Editore: Selfpublishing 
Data di pubblicazione: 7 novembre 2017 
Formato: digitale e cartaceo e KINDLE UNLIMITED. 
Numero pagine: circa 250 
Prezzo: ebook € 0,99 Prezzo cartaceo: € 9,00 



SINOSSI:

New York 
CIT. 
Adoravo Maledetta, seppur la sua nascita era legata a una immane tragedia, quando la vedevo sorridermi dal riflesso dello specchio, mi sentivo invadere da una strana frenesia ed eccitazione. 

Maledetta è il nome d’arte di un’artista, una ballerina di pole dance che si esibisce in un locale: il ClubRose, il night di Moira Orlandi. Quest’ultima è una donna conosciuta anni addietro, quando la vita aveva presentato a Maledetta un conto troppo salato da sopportare. Grazie a lei torna a vivere dopo aver vissuto il momento più drammatico della sua vita. Maledetta era una ballerina di danza classica, una passione coltivata fin da quando era una bambina, con un futuro florido che la aspettava, infranto, purtroppo, da un evento tragico che ha messo la parola fine al suo sogno. Non aveva previsto di diventare una pole dancer, ma la vita è stata spietata e quando il mondo le ha offerto un destino che non voleva, si rende conto che è anche l’unico modo per tornare a vivere. Ha accettato di diventare Maledetta, un nome dettato da un destino che non ha scelto. Convive con il suo segreto fino a quando, un giorno, Maledetta, riceve un pacchetto che potrebbe spezzare quella quotidianità costruita faticosamente. Il mostro del passato ritorna, tutto potrebbe crollare, poi arriverà lui nella sua vita, Liam e una speranza disegna di mille sfumature un destino nuovamente da costruire. Liam spezza la sua routine, è un vulcano, un tormento, una bufera che la avvolge completamente. Un volto che rappresenta la speranza ma anche l’incubo peggiore. Lui custodisce una verità nascosta, qualcosa che potrebbe distruggere entrambi. Dirle la verità, significa perderla. Un romance suspense con amore, passione, segreti e un giallo da svelare. Il vero nome e il significato di Maledetta saranno svelati nella storia. 


Biografia breve 

Tiziana Cazziero è un'autrice emergente con all'attivo diverse pubblicazioni, genere romance, erotico e fantasy. È presente nel web dal 2011 da quando ha aperto un blog sull'editoria. Collabora con diverse redazioni on line, scrive articoli di vario genere e vive a Siracusa, la città dove è nata e cresciuta. Convive con il suo compagno, è mamma di una bambina e ha due cani. La sua esperienza nell’editoria comincia nel 2011 quando pubblica il romanzo Voltare Pagina con casa editrice; nel gennaio 2015 questo romanzo è stato pubblicato in self su amazon in seconda edizione. Le altre pubblicazioni sono:
 - E tu quando lo fai un figlio? Luglio 2016 Rizzoli Youfeel
 - Quell'amore portato dall'Africa, Rizzoli Youfeel
 - Blogger e autore, la mia verità sul mondo social
 - L'ultima Notte (Delos -senza sfumature )
 - Sensazioni dell'anima 
- Ritrovarsi, la forza dell'amore
 - Ritrovarsi, passione inaspettata
 – Patto con il vampiro
 - Il coraggio d’amare 
- Maya, angelo del mio cuore
 - Ha curato l’antologia benefica a favore dell’AIRC A Natale ti regalo l’amore
 - Parliamone Social, un ebook dove l’autrice parla della sua esperienza di blogger e presenta alcune uscite editoriali e diverse interviste agli autori.
 - Amore Tormentato, un romance drammatico suspense. Argomento, la violenza sulle donne. Giugno 2016
 - Sonia, il ritorno della strega
 - Christmas in love collection Romance (raccolta di tre racconti)
 - Io, lui e il Bebè. Sequel di “E tu quando lo fai un figlio”. Racconto self. 
- Meglio soli ma non troppo! Febbraio 2017 opera scritta a quattro mani con la collega e amica Tiziana Iaccarino.
 - Proibito amarti. Maggio 2017
 - Marito in affitto. Luglio 2017
- Maledetta. Novembre 2017. 
Ha fondato un blog personale dedicato principalmente all’editoria dove cura rubrica di settore: http://tizianacazziero.com/ Legge ogni genere di libri, le piace cucinare ( potete trovare alcune delle ricette nel blog); trascorre ore al computer per scrivere, creare storie ed emozionare con la sua penna virtuale chi avrà voglia di leggere i suoi scritti. 
Contatti 
voltarepagina77@gmail.com
 La trovate su facebook e nei social 

sabato 28 ottobre 2017

Recensione "Dollhouse" di Bianca Rita Cataldi


Titolo: Dollhouse
Saga: Riverside Volume #2
Autore: Bianca Rita Cataldi
Genere: Mistery
Casa editrice: Self.
Link d'acquisto:

Prezzo:
Ebook: € 1,99
Disponibile con Kindle Unlimited

SINOSSI:

Riverside, Regno Unito. Dopo il traumatico risveglio in una realtà parallela che non le appartiene, Amabel riesce suo malgrado ad ambientarsi, trovandosi finalmente a suo agio tra i suoi allievi della Lucretius Grammar School, l’amabile collega Rachel e l’impertinente Damian, un suo giovane alunno che è anche il suo unico contatto con la realtà dalla quale proviene. Benché si stia ormai abituando all’insolita situazione, Amabel è comunque costretta a continuare le sue ricerche al fine di comprendere i motivi di ciò che le è accaduto e trovare un modo per tornare a casa. Intanto, l’incubo della bambola dai capelli rosa torna a visitarla dopo sei anni di silenzio. Come Amabel scoprirà ben presto, il segreto dei suoi incubi affonda le sue radici in un’antica favola slava della quale dovrà conoscere ogni aspetto per capire la complessità della sua situazione. Tuttavia, qualcosa trama nell’ombra e Amabel dovrà stare all’erta: è sufficiente un solo errore per spezzare per sempre l’equilibrio e far precipitare Riverside nella rovina.


Voto libro: 5 stelline


RECENSIONE:

E, si sa, è molto più difficile ammettere la verità con il proprio io più profondo che con gli altri.

Può un amore spezzare l'equilibrio tra due mondi?
Il romanzo gira intorno all'equilibro tra due realtà parallele
Amabel si è ritrovata a vivere una vita, in una realtà, dove esisteva già un'altra Amabel,
ma molto diversa da lei...
lei ha una responsabilità grandissima,
deve cercare di non spezzare l'equilibrio,
è una grandissima responsabilità che grava pesantemente sulle sue spalle, oserei dire sul suo cuore.
Sì, perché al cuore non si comanda.
Un amore può essere anche sbagliato, ma di quelli che tu lo sai, ma non puoi farci nulla.
Perché ti pesa come un macigno, strizzando il tuo povero cuore, facendolo sanguinare, lacrime rosse; lacrime di dolore.
Per cosa?
Io ho amato questo romanzo, molto più del primo.
L'ho divorato in due giorni.
Mi faceva sussultare il cuore;
Mi faceva arrabbiare, ma una cosa l'ho capita:
E' difficile ammettere le cose a se stessi... e questo lo so bene.
Perché fa male, perché è più facile nascondersi dietro a una maschera.
Perché soffrire?
Perché lasciarsi andare?
Un amore sbagliato può farti male, ma non solo a te stessa, anche chi hai attorno.
Quindi... lasciarsi andare si può definire essere egoisti?
A volte penso di sì.
Penso che Amabel sia stata terribilmente egoista, ma non l'ho disprezzata.
Io ho ammirato il suo coraggio.
Bianca si conferma un'autrice in grado di far ruotare un mistery attorno a una realtà fin troppo viva. Egoismo, amori che sembrano impossibili, ma in realtà non lo sono, gelosie, isterismi, è un mix di emozioni e lei ha saputo crearle e donarle ai lettori.
Ognuno di noi è un po' Amabel, io mi sono rispecchiata parecchio in lei...
ho sofferto e amato con lei.
Grazie Bianca per le emozioni che hai saputo suscitare in me.


lunedì 23 ottobre 2017

Recensione: Riverside #1 di Bianca Rita Cataldi


Titolo: Riverside #1
Autore: Bianca Rita Cataldi
Genere: Fantasy, Horror, Mistery
Pag.126
Casa Editrice: Self
Link d'acquisto:
Ebook: € 1,99
Cartaceo: € 10,40

SINOSSI:

Riverside, Regno Unito. Le quattro e mezzo di un pomeriggio qualunque. Una scuola abbandonata e cadente alla fine di Silverbell Street. Come la venticinquenne Amabel scoprirà presto, non si tratta di un edificio qualunque: al suo interno, i banchi sono ancora al loro posto e si respira, nell’aria, polvere di gesso. Tutti gli orologi, da quello al di sopra del portone d’ingresso sino al pendolo del salone, sono fermi alle nove e diciannove di chissà quale giorno di chissà quale anno. Cosa è accaduto nella vecchia scuola? Quale evento è stato così sconvolgente da fermare il tempo all’interno di quelle mura? E soprattutto, chi è quel ragazzo in divisa scolastica che si presenta agli occhi di Amabel affermando di frequentare la scuola, benché quest’ultima non sia più in funzione da anni? Tra passato e presente, Bianca Rita Cataldi ci guida in un mondo in cui gli eventi possono modificare lo scorrere del tempo, dimostrandoci che ognuno di noi ha un proprio universo parallelo col quale, un giorno o l’altro, dovrà scendere a patti.

Votazione libro: 4 stelline

Recensione:

...E come dinanzi a uno specchio distorto, vedeva la sua immagine incrinarsi, sconvolgersi fin quasi a svanire, in un turbine di colori sconosciuti.

Ho sempre creduto che ci fosse un universo parallelo,
un'altra dimensione dove io sono sempre io, ma con una vita totalmente diversa,
magari riuscendo a connettermi con questa dimensione
attraverso i miei sogni.
Questo romanzo colpisce con la sua originalità, 
con il suo stravolgerti;
con il suo tenerti sulle spine.
Bianca Cataldi è un'autrice esperta nel far girare il romanzo come in una spirale, ti prende, ti trascina, ti sconvolge e ti lascia 'sospesa' come la vecchia scuola di Riverside.
Un romanzo centrato sul mistero, ma ho notato anche una nota di romanticismo,
ma questo è tutto da appurare leggendo il secondo volume della serie "Reverside".
Ho adorato l'ironia tra le pagine, ma in fondo Bianca è così, ironizza e con la sua simpatia ti rapisce nel suo mondo parallelo.
Arrivata all'ultima pagina... cercavo di sfogliare, sfogliare, ma la scritta continua... mi diceva che dovevo leggere il seguito."
Mi son detta:" Bianca non può lasciarmi così... sospesa, in bilico!"
Quindi devo assolutamente leggere "DollHouse" il secondo volume di Riverside.
Io devo tornare a Riverside.
Devo incontrare Amabel e Damian che già adoro!
Leggetelo, non vi deluderà.