lunedì 15 aprile 2019

COVER REVEAL: ROOM N. 3 SERIE DARK ROOM - VALERIA DE LUCA







Buonasera lettori,
con grande piacere oggi ospito la mia di Cover Reveal,
Room n.3
In uscita il 19 Aprile
L'ebook è in pre - order su Amazon.
Il cartaceo è online.
Disponibile con Kindle Unlimited dal 19 Aprile

Link d'acquisto:


Sinossi:


Fatti strani sono accaduti nella Room n.3 situata al 1° piano del Looser Hotel.
Si narra che una donna di nome Melinda, dai capelli argentei e i canini affilati, dimori all'interno della stanza. Chiunque abbia messo piede all'interno della Room n.3 è scomparso nel nulla.
Alma D'Aleo, una scrittrice di romanzi paranormali, viene subito attratta da questa storia e decide di alloggiare all'interno della stanza maledetta.
La Room n.3 rivelerà tanti segreti e misteri alla scrittrice. Una guerra tra il bene e il male, pronta a svolgersi su altre dimensioni e piani astrali.
Alma incontrerà Amos Smirnov, un mago misterioso, di cui si innamorerà perdutamente.
Ma un mago è bravo a creare illusioni e magie, per incantare e incatenare qualsiasi cosa o persona a lui.
Una strega bianca dalla treccia rossa come il fuoco, Miranda, creerà un percorso magico per Alma; per aiutarla a combattere contro Melinda.
Un romanzo gotico, che vi trascinerà in spirali argentee alla ricerca delle verità e dei misteri che si celano all'interno della Room n.3. 
Una storia d'amore che vi spezzerà il cuore, perché a volte un alone di illusione può contornare un cuore nero che brucia di egoismo.
Una storia di magia, come ogni strega sa riconoscere.
Nella Room n.3 tutto è illusione e tutto è verità, sta al lettore perdersi nelle nebbie dei suoi misteri.
******************
Room N. 3 #1 serie: Dark Room
Genere: Gothic, Paranormal Romance, Dark Fantasy, con sfumature Horror



Estratti:
Appoggiò la testa al finestrone, cercando di scaricare la tensione. Alzò gli occhi e vide riflesso sul vetro il volto del mago. Il suo cuore perse un battito. Com'era apparso, era svanito. Lasciando il cuore di Alma in un dolce tormento.
*************************************
Alma seguì la scia melodica e si ritrovò a scostare una tenda.
Quella doveva essere Miranda.
Una donna seduta su un tappeto persiano, posato dolcemente sul parquet lucido. La treccia le ricadeva lateralmente; sembrava di fuoco. Aveva gli occhi chiusi. Davanti aveva un tavolinetto di bambù. Sopra erano riposte tre carte dei tarocchi.
Alma si sedette a terra, di fronte e rimase in silenzio. Attese la donna, che aveva gli occhi chiusi, sembrava stesse volando altrove con la mente.
**********************************************
Con i demoni non si poteva giocare, se non avevi le armi giuste. Il problema era che non si poteva giocare nemmeno con il tempo. Miranda lo sapeva bene e stava rischiando di svanire nella nebbia del tempo.
**************************
Quel che sognava non era possibile. A meno che, Alma, aveva intenzione di donare la sua anima al mago per l'eternità. Il sangue le si congelò nelle vene al solo pensiero di cosa sarebbe potuto diventare quella donna. Una forza disumana che a stento, nonostante fosse una potente strega, sarebbe riuscita a combattere.

sabato 23 marzo 2019

RECENSIONE: REM - DEBORAH FASOLA


Buon Sabato mattina lettori.
Vi piace sognare?
Date importanza ai sogni?
Ho recensito per voi "Rem" di Deborah Fasola,
un fantasy che ci parla proprio dei sogni...
di una vita oltre il mondo terreno.
Andiamo a scoprirlo insieme.


Titolo: Rem
Autore: Deborah Fasola
Genere: Fantasy, Dark Fantasy, Fantasy Romace
Casa Editrice: Self Publishing
Formato:
Ebook: €0,99
Cartaceo: €8,31
Disponibile con Kindle Unlimited
Link d'acquisto:

TRAMA:

Mia, cieca sin da quando è solo una bambina a causa di un incidente, si trasferisce in una nuova città per seguire le cure che forse le consentiranno di riacquistare la vista. Lì, infatti, l’attende un intervento che non vuole assolutamente fare: lei sta bene nella sua cecità, dentro la quale si è creata un mondo fantastico fatto di sogni e dell’amore vero di un ragazzo che, seppur solo frutto della sua immaginazione, la rende felice.
Ma il destino deve seguire il suo corso e la madre decide anche per lei. Dopo l’intervento, Mia si iscrive alla Milton Hight School, dove le cose sono molto difficili e al tempo stesso particolari, e dove conoscerà Will, Pen, Billie e Alex, che non solo l’accoglieranno nel loro gruppo – seppur con qualche iniziale riluttanza –, ma le mostreranno anche che il suo mondo dei sogni, che lei crede soltanto un fantasioso rifugio, è molto più di quello ed è legato a un potere magico e oscuro che soltanto pochissime persone speciali possiedono.
Tuttavia, niente è come sembra e per salvarsi e restare uniti, i ragazzi dovranno essere pronti a tutto, persino a mettere in gioco il loro cuore e la loro stessa vita.

Perché a volte i sogni possono essere molto cattivi… 


VOTO LIBRO:

💀💀💀💀

(4 teschietti)

RECENSIONE:

Nell'oscurità ci si può nascondere, si riposa,
si può scappare; è nel buio della notte che si accendono le stelle

Mia, per colpa di un incidente, avuto da bambina, è cieca. 
Le piace rifugiarsi nei suoi sogni, lì ci vede benissimo
e si è innamorata di un ragazzo: Caleb.
Lui esiste anche nella realtà e invita Mia a cercarlo.

...Lo sai che io esisto,
che non sono reale soltanto qui,
lo sai che mi dovrai cercare...

La madre di Mia insiste per cambiare città,
perché c'è un medico che ha buone speranze
nel far tornare la vista a Mia.
Lei è triste, confusa. Le piace quel mondo onirico
dove si sente se stessa...
Cambiando città, Mia, smetterà di sognare Caleb, 
ma incontrerà degli amici particolari, proprio come lei.

Ogni strega ha un dono, il mio è quello dei sogni, 
quindi non potevo assolutamente non leggere questo libro.
Mi ha proprio chiamata... sì, perché i libri ci chiamano
al momento opportuno.
Un romanzo che mi ha emozionato, che ho sentito mio.
Ho percepito ogni emozione, ogni sentimento, che provava Mia.
Camminare nei sogni è fantastico. Si scoprono realtà,
mondi, piani particolari, che nella realtà possiamo 
solo immaginare.
Perché concentrarsi solo sul mondo terreno?
Io prendo esempio da Mia
e mi rifugio nel mondo onirico,
dove tante risposte ci attendo lì...
ci prendono per mano e ci portano lontano.
Ma non c'è solo fantasia in questo romanzo,
c'è anche l'amore...
che a volte può deludere e a volte
ci spinge a delle rinunce...
Consigliatissimo.

...Non vorrei svegliarmi,
mi piacerebbe restare qui,
nascosta dentro un sogno bellissimo
che posso costruire
come se stessi scrivendo un libro...

Come non comprendere Mia?
Lei nel mondo onirico aveva tutto,
nel mondo terreno, solo buio e tenebre.






mercoledì 6 marzo 2019

RECENSIONE: VIAGGI ASTRALI - VALERIO ORFEI


Buonasera lettori,
avete mai sentito parlare di viaggi astrali?
Io sì... e a volte viaggio nell'Altrove.
Vi incuriosisce?
Allora seguitemi, che ho recensito per voi:
Viaggi  Astrali di Valerio Orfei.


Titolo: Viaggi Astrali
Sottotitolo: Passo dopo passo verso l'esperienza extracorporea e l'ampliamento della propria coscienza.
Genere: Filosofia, Lifestyle, New Age, Teologia.
Casa Editrice: Self Publishing
Formato:
Ebook: € 2,99
Cartaceo: €6,95
Disponibile con Kindle Unlimited
Link d'acquisto:

TRAMA:

Ti sei sempre posto delle domande sul senso della vita e vuoi ampliare i tuoi orizzonti?

Ti sei spesso chiesto cosa significhi veramente viaggio astrale e se esso esista veramente?

Hai la sensazione di trovarti spiritualmente in un vicolo cieco e cerchi nuove prospettive?


La tua ricerca è finalmente arrivata al termine. Questo libro ti offre delle risposte: risposte per le quali forse non ti sei ancora posto delle domande. Risposte che spingeranno la tua mente e la tua spiritualità in una nuova dimensione. Risposte che ti stupiranno e ti daranno il coraggio di aprirti a nuove prospettive. Anche se hai sentito, visto o letto, o addirittura provato qualcosa riguardo ai viaggi astrali e loro simili (come le esperienze extracorporee), questo libro ti fornirà nuovi punti di vista.

La tua comprensione del Tutto, il modo in cui tutto è collegato a tutto, crescerà con ogni riga di questo libro. I viaggi astrali offrono possibilità inimmaginabili. Alcune prospettive esoteriche che guardano a fenomeni come i viaggi astrali lasciano molti dubitare e indugiare, eppure persino la scienza ha ammesso l'esistenza di esperienze extracorporee. Scopri molto di più riguardo ai viaggi astrali e immergiti, grazie agli esercizi proposti, in questo mondo inspiegabile diventando anche tu un viaggiatore astrale!

Impara con questa utile guida…


VOTO LIBRO:
💀💀💀
(3 teschietti)


RECENSIONE:

Viaggiare nell' Altrove...

Questo libricino è una guida interessante per chi è alle prime armi.
Io sono molto interessata ai Viaggi Astrali, ho provato
e conservo per me le mie esperienze fantastiche.
L'autore ci insegna come approcciare con il mondo astrale,
quindi se siete interessati e alle prime armi, ve lo consiglio vivamente.
Pian Piano impariamo a conoscere noi stessi e ci stupiamo
di cosa siamo in grado di fare.
Il libro è una piccola guida, avrei voluto leggere di più
e magari provare qualche esercizio un po' più complicato, ma 
è stata comunque una bella esperienza.
Spero di poter leggere altre guide di Valerio Orfei.

RECENSIONE: STANZA 218 - GIACOMO FERRAIUOLO


Buon pomeriggio lettori,
ho letto per voi Stanza 218 di Giacomo Ferraiuolo,
edito Dark Zone Edizioni.
Vi anticipo che è roba tosta e forte.
Andiamo insieme ad approfondire con una recensione il romanzo.


Titolo: Stanza 218
Autore: Giacomo Ferraiuolo
Genere: Horror, Splatter
Casa Editrice: Dark Zone Edizioni
Formato:
Ebook ( €2,99)
Cartaceo ( €12,66)
Disponibile con Kindle Unlimited
Link d'acquisto:

TRAMA:

Doveva essere una vacanza spensierata per Antonio e sua madre, da trascorrere a casa di zia Adele. Si ritroveranno invece prigionieri di una follia che dilagherà priva di freni, facendoli sprofondare in un labirinto senza fine di rancore e vendetta. In questo humus di malvagità, e tormentato dal suo passato, Antonio scoprirà che i suoi incubi sono reali e che non c'è via di scampo quando il male è accanto. 

Dall'autore di Nora, l'horror che ha terrorizzato e conquistato i lettori, un prequel che riprende le stesse atmosfere claustrofobiche, tramutando le paure più agghiaccianti in terribili realtà.

VOTO LIBRO
💀💀💀💀💀
(5 teschietti)


RECENSIONE:

Quando videro l'ultima luce spegnersi
scivolarono oltre l'uscio e 
avanzarono in quei meandri oscuri
che la donna pensava fossero così sicuri.

Questo romanzo è tosto, forte, splatter e oscuro,
proprio come piace a me.
Era da tempo che non provavo una profonda inquietudine,
quei brividi che ti aggrediscono le ossa.
Se con Nora ho pensa che Giacomo Ferraiuolo fosse
un bravissimo scrittore horror;
Ora posso garantire al 100% che è uno scrittore horror affermato e 
con un lato oscuro pazzesco. 
Adoro questo scrittore, perché per inquietare me,
che scrivo comunque un genere simile, ma un po' più soft,
ce ne vuole. Sono STRA - FELICE che mi accada di provare
delle sensazioni così forti;
Stanza 218 non vi lascerà indifferenti.
Prima di leggere questo romanzo, leggete "Nora",
per evitare Spoiler. Io definisco "Stanza 218", un prequel - sequel di Nora.
Ombre che ti attanagliano con gli artigli,
portandoti nell'oblio più disperato.
Brividi...
Brividi...
Immaginavo le ombre alle mie spalle, ai miei lati,
che mi scrutavano nel silenzio, nel buio.
Si sono insinuate nei miei sogni notturni...
E per questo lo ringrazio...
non è facile provare tante emozioni.
Per quanto riguarda la storia, non voglio andare troppo oltre,
perché voglio che pian piano entrate lentamente
nella sua scrittura fluida, scorrevole e piacevole.
Fino a che la follia più assurda vi abbracci
con le sue braccia possente, putride e nauseabonde.
Lasciatevi trasportare nel tunnel più nero;
lasciatevi travolgere dal delirio più puro.
Vivete i personaggi; rendeteli parte di voi.
Solo allora potrete dire di aver vissuto un'esperienza unica
che lascerà il segno nella vostra anima.
Consigliatissimo per gli amanti del genere Horror, Splatter, Mistery, Paranormal.






domenica 24 febbraio 2019

RECENSIONE: NORA - GIACOMO FERRAIUOLO


Buona domenica lettori.
Oggi ho recensito per voi un horror psicologico
edito Dark Zone Edizioni, del bravissimo
Giacomo Ferraiuolo. Il romanzo s'intitola "Nora".
Adiamo insieme a scoprirlo più intensamente.


Titolo: Nora
Autore: Giacomo Ferraiuolo
Casa Editrice: Dark Zone Edizioni
Genere: Horror, Dark Fantasy, Paranormal.
Formato:
Ebook € 1,99
Cartaceo: € 12,56
Disponibile con Kindle Unlimited

Link d'acquisto:

TRAMA:

Un omicidio irrisolto, una donna rinchiusa in un ospedale. Nora, prigioniera della sua stessa mente cerca di essere libera da un passato macchiato di sangue che non riesce a dimenticare. Troverà nell'infermiere Christian un amico fedele a cui confidare l'orrore celato nel profondo. Un orrore che striscia ancora tra le ombre della casa di Nora. Un orrore che cerca di uscire da quelle mura. Nessuno è più al sicuro. Lei li aveva avvisati. Sarà compito di Christian scoprire cosa c'è di vero nelle farneticazioni della donna e cosa è invece frutto della follia. Cos'è successo veramente a Nora in quella casa? È possibile conoscere fino in fondo chi ci sta attorno? Una storia di pazzia e dolore, di morte e paura, che porterà a una verità ancora più cupa e terribile.

VOTO LIBRO
💀💀💀💀💀
(5 teschietti)

RECENSIONE:

Ombre macchiate di sangue si spostarono
e lei avanzò in quella stanza carica di ricordi.

Che cos'è la pazzia?
Siamo sicuri che il pazzo sia proprio pazzo?
Possibile che quel che vede o sente
non siano solo farneticazioni o allucinazioni,
create da una mente malata,
ma siano solo pura verità?
Cosa aveva di sbagliato Nora?
Lei era una donna bellissima, con i capelli biondi,
gli occhi azzurri e un corpo sinuoso.
Quel tipo di donna che fa resuscitare anche i morti.
Era una donna passionale, ma aveva accanto un marito cattivo,
che la picchiava, la rendeva debole.
Tutto cambiò, quando perse il suo primo figlio; 
un figlio ancora non del tutto completo: un aborto.
La sua mente cominciò a vacillare.
Il vicinato l'additava come una pazza; le ridevano dietro,
la insultavana. Il problema... sua figlia.
Una donna che avrebbe dovuto comprenderla,
aiutarla, renderla felice, e invece no...
anche lei sputava sentenze e le ricordava di quanto fosse pazza.
Nora si ritroverà sola, insieme alle sue ombre oscure...
ombre che le renderanno la vita un inferno.
Troverà una persona pronta a crederle, ad ascoltarla
a donarle nuovamente una speranza: 'non sono pazza'.
Giacomo Ferraiuolo è uno scrittore completo, bravissimo, una vera
scoperta. La Dark Zone s'innalza a casa editrice con i fiocchi.
La scrittura è fluida e lui è molto meticoloso nei dettagli.
Ho vissuto insieme a Nora.
Ho creduto di impazzire con Nora.
Ho vissuto tutte le sue sofferenze.
Questo romanzo ti entra dentro, fin nelle ossa; ed è difficile
restare indifferente alla crudeltà riversata su questa donna.
Impossibile distogliere l'attenzione dalle pagine; come  un'ondea arrabbiata
ti trascina nelle viscere dell'inferno; ti mostra un lato oscuro,
un lato che tutti noi abbiamo e che dovremmo imparare a conoscere.
Una guerra di luce e buio.... devi fissarlo il buio; devi temerlo
ma allo stesso tempo affrontarlo.
Consiglio vivamente questo horror psicologico.
Entrate nella casa degli orrori di Nora
e lasciatevi trasportare dalle sue parole che vengono dall'anima.
Lasciate che le ombre vi sfiorino la pelle e lentamente lasciatevi penetrare
nelle vene, fino ad arrivare al cuore e infine all'anima

...La notte e le ombre erano il suo regno.
Si muoveva senza uno spazio né tempo.
Un involucro di materiale gassoso,
un movimento quasi impercettibile
di materia ghiacciata.
Dentro di sé ardeva come le fiamme
dell'inferno.


giovedì 21 febbraio 2019

RECENSIONE: UN BACIO DALL'ETERNITA' - OCTOBER AVALON


Buongiorno amanti dei libri e degli amore d'altri tempi.
Ho recensito questa storia d'amore che va oltre il tempo,
oltre la vita, va oltre... oltre... altrove.
Andiamo a scoprire "Un bacio dall'eternità" di October Avalon insieme.


Titolo: Un bacio dall'eternità
Autore: October Avalon
Genere: Paranormal Romance
Casa Editrice: Self publishing
Formato: ebook
Disponibile con Kindle Unlimited

Link d'acquisto:

SINOSSI:

L’amore arriva quando meno te lo aspetti, leggero come una farfalla che si posa sul cuore, ma il cui battito d’ali è in grado di provocare un uragano interiore che ti cambierà per sempre.
Dea White è una donna di successo, forte, sicura, ma perennemente sulla difensiva. In realtà, la freddezza con cui tiene a distanza le persone dalla sfera privata è solo uno scudo che usa per proteggere la sua anima ferita. 
Morris Baker è un giovane e razionale medico, con una brillante carriera davanti a sé.
Un giorno Dea ha un incidente e Morris la soccorre. Da quel momento è come se un velo si squarciasse nella memoria ancestrale della ragazza, che ricorda la sua precedente incarnazione. Lei era Sofia una giovane in procinto di sposare Andrea, ma il giorno delle nozze il destino li separa drammaticamente. Dea riconosce in Morris, l’amore perduto, tuttavia quando racconta al ragazzo la sua esperienza sovrannaturale, lui reagisce bruscamente, allontanandola.
Il destino sembra separarli, ancora una volta, però Morris non riesce a dimenticare la sconosciuta che è riuscita a fargli battere forte il cuore.
Un’attrazione irresistibile sembra legarli l’uno all'altra, indissolubilmente.
Ma davvero l’Amore può oltrepassare i confini della morte per ritrovarti?

VOTO LIBRO:
💀💀💀💀💀
(5 teschietti)

RECENSIONE:

Il passato è passato. Inutile perdersi in quel labirinto inespugnabile...

Ho letto questa storia d'amore che va oltre il tempo con Kindle Unlimited. Mi ha trascinata
nei vortici del tempo, dove l'amore non conosce limiti; dove il cuore non ammette sbagli
nei ricordi del passato.
Il fatto è che qui non parliamo di un passato recente...
ma di un passato che va a rispecchiarsi in una vita precedente.
Voi ci credete alla reincarnazione?
Io si... e sono sicura che quell'anima che ci legava 
in un altra epoca, si riaffaccerà anche in questa.
Il nostro karma ci farà scontare tutto...
tutto quello che noi non ricordiamo più...
Dea aveva un'anima glaciale e un cuore di pietra.
Non era mai riuscita ad amare al 100%
ma poi arriva lui...
da dove arriva?
Da un tempo remoto, lontano, che la morte ha lasciato
che si eclissasse, svanisse.
Ogni cosa torna.
Tutto ciò che il destino scrive con la sua penna stellata
ci troverà...
ci metterà alla prova.
Come è stato messo alla prova il dottor Morris.
Difficile credere a una donna che ti parla di vite passate;
di un amore vissuto in un'altra vita.
Scatta subito il pensiero della pazzia, del vaneggiamento.
Ma arriverà un momento... un piccolo istante, in cui dovrai credere
a quella pazza, a quella donna che ti ha rubato il cuore.
Consiglio vivamente questa storia d'amore pazzesca.
Lasciatevi guidare dal vostro istinto;
lasciatevi trascinare dal destino e dalle parole di October Avalon


... In quel momento un orologio che nessun
orecchio umano poteva sentire batté 
un tempo fuori dal tempo,
e le distanze tra i secoli si annullarono all'istante.
Il destino che aveva viaggiato per mille vite,
con il suo bagaglio di fatica, morte 
e rinascita
si dischiuse a noi
che eravamo in attesa.





mercoledì 20 febbraio 2019

RECENSIONE: TWIN PEAKS. IL DOSSIER FINALE - MARK FROST



Buongiorno amanti dei libri e amanti di Twin Peaks.
Ho recensito per voi Twin Peaks. Il dossier finale.
Andiamo a leggere insieme.


Titolo: Twin Peaks
Sottotitolo: Il dossier finale
Autore: Mark Frost
Genere: Cinema, Arte, gialli, thriller
Casa Editrice: Mondadori
Link d'acquisto:

SINOSSI:

Cosa è successo agli abitanti di Twin Peaks in quei venticinque anni di silenzio? La verità mai raccontata.

VOTO LIBRO:
💀💀💀💀💀

(5 teschietti)

Recensione

...Non c'è luce senza buio e questo inquieta tanti di noi...

L'attesa per questo libro è stata tanta...
Ho dovuto attendere due settimane, prima che arrivasse quel benedetto messaggio
dalla libreria, che il mio libro mi attendeva lì.
Avevo finito di vedere la terza stagione di Twin Peaks
e Lynch, come al solito,
mi ha lasciata nella nebbia.
Sapevo che qualche dettaglio interessante 
lo avrei trovato su questo libro... qualcosa
che mi accendesse una luce,
in quei punti interrogativi.
Il libro è ben stampato,
belle illustrazioni e immagini.
A parlarci è sempre Tamara Preston,
come nel libro precedente.
Arricchisce informazioni su alcuni personaggi,
ci parla in qualche modo di Judy e della
bellissima Loggia Nera.
Ci parla di spazi temporali...
di portali...
e tanto altro ancora.


...Sono semplicemente qui, sul palco, intrappolata in un sogno,
con le luci che mi abbagliano. 
Qualcuno là fuori starà guardando?

Questo è l'interrogativo che si pone Tamara.
Perché noi siamo gli spettatori di questo grande 
spettacolo che ci regala Lynch.
Osserviamo, giudichiamo, e quasi
sembra, che gli attori percepiscano
i nostri occhi affamati di verità, di sapere,
di individuare piccoli frammenti,
che ci conducano a risolvere 
enigmi criptici.

Consiglio vivamente questo libro a tutti gli amanti di Twin Peaks, 
non può assolutamente mancare nella vostra libreria.
Inoltre, guardate prima le tre stagione, prima di
prendere questo libro interessante, nelle vostre mani.